Sono 16 i fornitori di identità che fino ad oggi hanno aderito a Edulog. Per alcuni l'adesione avviene centralmente a livello cantonale, per altri deve essere effettuata individualmente per ogni comune o scuola.

Edulog

Sono 28 i servizi online partner di Edulog. Una decina di altri sono in fase di sottoscrizione del contratto oppure dell'integrazione tecnica.

Conclusione: Edulog sta crescendo e il numero di fornitori di identità e di servizi è in continuo aumento. Tuttavia la constatazione più importante è che la Federazione cresce più velocemente del numero di identità federate. Ciò significa che sebbene Edulog sia tecnicamente disponibile, non viene utilizzato tanto quanto si potrebbe. L'obiettivo comune è quello di aumentare l'uso di Edulog da parte delle e degli utenti dei partner.

La lista dei fornitori di identità e di servizi che hanno aderito a Edulog può essere consultata alla pagina «Partenaires» (disponibile in francese) sul sito web di Edulog. È possibile filtrare i risultati per categoria oppure effettuare una ricerca testuale.

Utilizzo del numero AVS 13

Nel 2023 la questione della sicurezza giuridica relativa all'uso del numero AVS 13 è stata un punto importante per i cantoni che volevano chiarire l'adesione. Edulog è autorizzato a utilizzare sistematicamente il numero AVS 13. L'Ufficio centrale di compensazione (UCC) ha riconosciuto la Conferenza delle direttrici e dei direttori cantonali della pubblica educazione (CDPE) come utilizzatrice sistematica del numero AVS 13 nell'ambito di Edulog. Le basi legali di questo riconoscimento da parte dell'UCC fanno riferimento al regolamento organizzativo del 27 ottobre 2022 (disponibile in francese), che determina la CDPE come mandante di Edulog.

Spiegazione tecnica sull'utilizzo del numero AVS

Edulog utilizza il numero AVS per identificare in modo univoco le e gli utenti. Il numero AVS 13 viene trasmesso una volta sola dal fornitore di identità a Edulog ed è immediatamente convertito in un valore irreversibile tramite crittografia. Il numero AVS non viene memorizzato da Edulog. Il valore irreversibile è in seguito utilizzato per generare il cosiddetto TechID, che serve ad identificare le e gli utenti di Edulog. Dal valore irreversibile o dal TechID è impossibile risalire al numero AVS 13 o alla o all'utente di Edulog.

Offerte di assistenza

La segreteria di Edulog sostiene i fornitori di identità e di servizi che desiderano aderire alla Federazione. Informazioni dettagliate sono disponibili ai seguenti URL brevi (tutti i link fanno riferimento alla pagina francese del sito web di Edulog):

La segreteria rimane a disposizione per e-mail o per telefono per risponHome dere a ulteriori domande.

Prospettive nel 2024

Edulog deve essere ampiamente introdotto e utilizzato nella formazione professionale: gli attori (studentesse e studenti, corpo insegnante, formatrici e formatori) dei tre luoghi di apprendimento (scuole professionali, aziende formatrici, corsi interaziendali) dovrebbero poter utilizzare Edulog per collegarsi ai servizi online. La segreteria di Edulog e la Conferenza svizzera degli uffici della formazione professionale sono stati incaricati di collaborare per aumentare la diffusione e l'utilizzo di Edulog nella formazione professionale. Sarà stilato un elenco dei servizi online necessari per la formazione professionale e saranno chiariti i requisiti tecnici e organizzativi, e le responsabilità nei confronti dei cantoni.

Nel 2024 continuerà anche la collaborazione tra Edulog e Switch eduID. Edulog e Switch edu-ID perseguono obiettivi analoghi per i «loro» diversi livelli di istruzione. L'obiettivo è stabilire un collegamento tecnico tra Edulog e Switch eduID. Ciò consentirebbe alle e agli utenti di Edulog, ad esempio, di «migrare» più facilmente quando entrano in un istituto di istruzione superiore o di utilizzare le biblioteche universitarie tramite il servizio eduID. Viceversa le e gli utenti eduID potrebbero accedere ai servizi Edulog, per esempio per uno stage nell'ambito di un corso di studi ASP.

Nell'autunno del 2024 l'Assemblea plenaria della CDPE deciderà sulla continuazione di Edulog. La fase introduttiva termina alla fine di quest'anno. La segreteria Edulog si aspetta che la fase introduttiva ampliata sia completata e che Edulog possa passare ad un esercizio regolare.

Articoli correlati

Accedere ai servizi online di diversi operatori di formazione con un login unico: con Edulog, questo è possibile nelle scuole del Cantone di Appenzello Esterno. Sia il corpo docente che gli studenti accedono così direttamente a myklett.ch, la piattaforma d'apprendimento di Klett und Balmer.

Dal mese di marzo, Michael Umbricht è il nuovo presidente del gruppo di pilotaggio di Edulog. Questo gruppo supervisiona lo sviluppo di Edulog per i Cantoni. Il segretario generale del Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport del Canton Argovia spiega quindi come vede la digitalizzazione e quali sono le sfide che Edulog e i Cantoni devono affrontare.

Edulog viene utilizzato anche nella formazione professionale. Il servizio online bin-educa supporta la formazione delle falegnami e dei falegnami in Svizzera. L'accesso tramite Edulog consente di risparmiare tempo durante le lezioni e contribuisce alla mobilità di apprendiste e apprendisti nei diversi luoghi di apprendimento.

Il Giura, e la parte francofona del Canton Berna, sono stati tra i primi a utilizzare Edulog. Elisa incontra gli attori coinvolti in Edulog: un'insegnante, gli allievi, il direttore della scuola e un responsabile cantonale. Nel video raccontano le loro esperienze e cosa desidererebbero che venga migliorato.