Di continuo, si presentano sfide che riguardano i temi cardine dell'utilizzo dei dati e la sicurezza informatica e giuridica - dove le regole che ci sono familiari stanno raggiugendo sempre più i loro limiti. Il rapporto annuale affronta queste sfide e mostra come gli sviluppi tecnologici arrivano, danno i loro frutti e se ne vanno. Inoltre, nella rubrica «Riflessione», tre collaboratrici e collaboratori di Educa descrivono il loro impegno in qualità di agents novateurs. L'architettura del sistema, le interazioni tra le parti coinvolte e l'etica digitale sono i concetti chiave che vengono ripresi nei tre testi.

Nella rubrica «Riflessione», Francine Castella, Michael Jeitziner e Kevin Saner descrivono l'attività che svolgono a Educa. (francese)

Per poter caricare un video da Vimeo, deve prima autorizzare i cookie in «Analisi e statistiche» e «Confort e partenariato».

Articoli correlati

18.11.2021

Un anno e mezzo fa abbiamo lanciato l’applicazione web «Navigator» e recentemente abbiamo pubblicato la centesima applicazione. Ogni nuova proposta arricchisce così la panoramica delle applicazioni a disposizione dei direttori delle scuole e dei responsabili delle amministrazioni scolastiche e fornisce un prezioso aiuto nell'orientamento delle loro scelte.

28.2.2022

Si chiede spesso alla Svizzera d’accelerare la digitalizzazione nel sistema educativo e di fornire al più presto agli studenti le competenze informatiche necessarie. Marius Beerli, responsabile della digitalizzazione della Conferenza svizzera dei direttori cantonali della pubblica educazione (CDPE), nell’ultimo articolo del blog dà uno sguardo a quanto succede nei Cantoni nel campo dell’istruzione.

23.8.2021

Il progredire della digitalizzazione sta modificando rapidamente l’apprendimento, l’insegnamento e la vita nelle nostre scuole. Lo stato e gli effetti della digitalizzazione, nel sistema educativo svizzero, sono evidenziati per la prima volta nel rapporto «Digitalizzazione nell’educazione».