Smartphone spenti alla scuola dell’obbligo

19. febbraio 2020 / Società dell'informazione / Competenze mediali

Martedì 18 febbraio il Gran Consiglio ha accolto, con 51 sì, 13 no e 12 astensioni, le conclusioni del rapporto della Commissione formazione e cultura concernente la mozione 17 settembre 2018 di Giorgio Fonio e cofirmatari «Vietiamo gli smartphone nelle scuole dell’obbligo».

www.rsi.ch

Services

Supporto