Pubblicazione

Nuovo studio sulla cyber violenza nei bambini

6. febbraio 2018 / Pubblicazione / Internazionale

L'istituto DQ (Digital Intelligence), in collaborazione con il WEF, ha svolto uno studio sulla sicurezza informatica. Sono stati coinvolti 34'000 bambini di 29 paesi, tra gli 8 e i 12 anni. Dai dati analizzati risulta che più della metà di loro è già stata vittima di cyber violenza.

www.weforum.org

I ragazzi e la rete

6. febbraio 2018 / Pubblicazione / Internazionale

La ricerca di EU Kids Online per MIUR e Parole O_Stili, sull'uso di internet, mette in risalto l'aumento della percentuale di ragazze e ragazzi che vivono esperienze negative navigando nel web. Risulta inoltre che i compagni non difendono le vittime quando leggono messaggi offensivi o di odio.

www.rapportogiovani.it

Decalogo uso dispositivi

7. febbraio 2018 / Pubblicazione / Internazionale

La ministra italiana dell'istruzione Valeria Fedeli, nell'ambito del Piano Nazionale Scuola Digitale, ha presentato i risultati della commissione sull'uso responsabile degli strumenti digitali in classe. A questo scopo sono state redatte 10 regole per il Bring Your Own Device (BYOD).

www.cremit.it

Bambini e giovani 4.0

1. febbraio 2018 / Pubblicazione / Competenze mediali / MINT

In occasione del suo 40° anniversario, la Commissione federale per l’infanzia e la gioventù (CFIG) ha pubblicato quattro tesi volte a stimolare il dibattito politico e sociale riguardo all'influenza della digitalizzazione sui bambini e sui giovani.

www.admin.ch

Virtuale è reale: i dati di Rapporto Giovani

14. febbraio 2018 / Pubblicazione / Competenze mediali / Internazionale

I dati del rapporto Giovani evidenziano che il 91.8 % dei giovani italiani crede che l'hate speech abbia conseguenze nella vita. Nel comunicato stampa vengono presentati i dati dell'indagine svolta anche in Francia, Spagna, Germania e Regno Unito, su un campione di giovani tra i 18 e i 35 anni.

www.rapportogiovani.it

Sette raccomandazioni per la scuola del futuro

12. febbraio 2018 / Pubblicazione / Competenze mediali

Nel dossier pubblicato da economiesuisse vengono valutate le potenzialità offerte dalla digitalizzazione affinché si attui un'evoluzione nella formazione. Vengono proposte sette raccomandazioni che permetteranno al sistema educativo di adeguarsi alla rivoluzione digitale.

www.economiesuisse.ch

JAMESfocus «Film, giochi e youtuber»

7. febbraio 2018 / Pubblicazione / Competenze mediali

Il nuovo studio JAMESfocus condotto dall'Università zurighese di Scienze Applicate (ZHAW) si concentra sul comportamento dei giovani, tra i 12 e i 19 anni, in merito ai media e sulle loro preferenze riguardo a film, giochi e youtuber. La pubblicazione è disponibile in lingua tedesca.

www.zhaw.ch

Digitalizzazione nella formazione continua

29. gennaio 2018 / Pubblicazione / Formazione continua

La FSEA, in collaborazione con la HEP di Zurigo, ha condotto un'inchiesta presso 338 istituti di formazione continua. I risultati mostrano lo stato attuale della digitalizzazione tra gli erogatori e i principali sviluppi, le sfide e gli ostacoli in questo settore.

alice.ch

Il sistema educativo evolve con la digitalizzazione

22. gennaio 2018 / Pubblicazione / Competenze mediali

In un articolo apparso su «La Vie économique», due responsabili della SEFRI affermano che il sistema educativo è in grado di adattarsi alla digitalizzazione ma che deve raddoppiare gli sforzi se la Svizzera intende continuare ad essere tra i principali sviluppatori ed utilizzatori in questo settore.

dievolkswirtschaft.ch

Disegna il tuo futuro

24. gennaio 2018 / Pubblicazione / Internazionale

Lo studio internazionale, realizzato da Education and Employers su bambini dai 7 agli 11 anni sulla loro professione del futuro, dimostra che sono affascinati dai social media e dal web. Il vlogger e il game designer sono tra le professioni che si trovano ai primi posti nelle loro scelte.

www.educationandemployers.org

Condividi contenuti

Logo SBFI

Logo EDK

Services

Job

Supporto