Società dell'informazione

Accessibilità digitale

3. aprile 2020 / Società dell'informazione

L’uso delle tecnologie digitali può migliorare l’accesso ai contenuti d’apprendimento agli allievi che hanno bisogni educativi particolari. In questo momento, in cui l’insegnamento in classe è sospeso, compaiono delle sfide. Riportiamo il contributo di R. Lanners, O. Meier-Popa e M. Salamin (SZH).

www.eduport.ch

Campagna «Sbullo»: i risultati

10. marzo 2020 / Società dell'informazione / Competenze mediali

I risultati della campagna «Sbullo», promossa dalla Polizia della città di Lugano nelle classi cittadine di 5.a elementare, hanno evidenziato che esistono misure per preservarsi da fenomeni quali bullismo, cyberbullismo, cybermobbing, dalla dipendenza dai social e dalla rete in generale.

www.laregione.ch

Minecraft4 Switzerland

6. marzo 2020 / Società dell'informazione / MINT

Minecraft si è «inglobato» anche la Svizzera. Si tratta di un'ottima occasione per imparare, divertendosi, la geografia e la storia della Svizzera, con la programmazione, grazie a un corso per giovanissimi organizzato da Ated ICT Ticino in collaborazione con il Municipio di Lugano.

www.tio.ch

«Gli smartphone in classe: nemici o strumenti di apprendimento?»

31. marzo 2020 / Apprendimento mobile / Società dell'informazione / Internazionale

È la tematica sviluppata nell’ultimo numero della rivista online Bricks, che riporta diversi percorsi didattici. Si ribadisce che non ha senso lasciare fuori dalle mura scolastiche questi dispositivi ed ignorarne le potenzialità. Pertanto, è fondamentale formare i docenti alle competenze digitali.

www.rivistabricks.it

Intervista a Manuele Bertoli

25. marzo 2020 / Apprendimento mobile / Società dell'informazione

Il direttore del DECS fa il punto alla situazione in merito alle modalità d'insegnamento nella scuola ticinese durante la chiusura dovuta al coronavirus. I docenti e gli allievi, dalla scuola media alle post-obbligatorie, accedono alla piattaforma Moodle e utilizzano Teams per le videolezioni.

www.cdt.ch

Insegnamento e apprendimento a distanza

24. marzo 2020 / Società dell'informazione

Per l'insegnamento a distanza i docenti e gli allievi dei licei cantonali e della Scuola cantonale di commercio avranno a disposizione la piattaforma Moodle. Le funzioni offerte saranno quelle della condivisione dei materiali, la scrittura condivisa e un forum per porre delle domande.

www.rsi.ch

Il Cantone dei Grigioni promuove la trasformazione digitale

19. marzo 2020 / Società dell'informazione

Il Governo grigionese ha licenziato il messaggio relativo all'emanazione di una legge concernente la promozione della trasformazione digitale. Con il credito di 40 milioni di franchi il cantone intende garantire un impulso alla digitalizzazione.

www.gr.ch

A «Moby Dick» l'insegnamento a distanza

16. marzo 2020 / educa.ch / Società dell'informazione / Competenze mediali

La trasmissione in onda su Rete Due si è occupata di insegnamento a distanza. Oltre al direttore del DECS Manuele Bertoli e al Prorettore e direttore scientifico progetto eLab dell'USI, per educa.ch sono intervenuti il vicedirettore Ueli Anken e la collaboratrice Maria Chiara Martinoni.

www.rsi.ch

Scuole aperte o chiuse? L’insegnamento a distanza

12. marzo 2020 / Società dell'informazione / Competenze mediali

Il Quotidiano dell’11 marzo ha affrontato il tema dell’apertura o chiusura delle scuole nel Canton Ticino a causa del coronavirus. Riguardo all’insegnamento a distanza è intervenuto il docente e ricercatore del Dipartimento tecnologie innovative della SUPSI Alessandro Trivilini.

www.rsi.ch

La Svizzera si spacca sui laptop a scuola

4. marzo 2020 / Società dell'informazione

Le autorità scolastiche del Canton Friburgo vogliono che gli allievi che inizieranno il liceo in autunno possiedano un laptop personale. Il progetto potrebbe essere rinviato a causa della forte opposizione. Nella Svizzera tedesca la questione è affrontata molto più serenamente.

www.swissinfo.ch

Condividi contenuti

Logo SBFI

Logo EDK

Services

Supporto