educa.ch

Contratto quadro con Threema

2. luglio 2020 / educa.ch / Contratti quadro

Threema e educa.ch hanno firmato un contratto quadro riguardante l'acquisto di licenze per le istituzioni educative in Svizzera. L'accordo regola l'utilizzo, in conformità con la legge e il quadro economico, per l’utilizzo del servizio di messaggistica «Threema Work».

www.educa.ch

Contratto quadro con Microsoft

16. giugno 2020 / educa.ch / Contratti quadro

Dopo lunghe trattative, Microsoft Ireland Operations Ltd e educa.ch hanno firmato il nuovo contratto quadro per le scuole in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein. L'accordo ne regola l'utilizzo in conformità con la legge e il quadro economico per l'ottenimento delle licenze.

www.educa.ch

Edulog: collaborazione con plandetudes.ch

30. giugno 2020 / Identità digitale / educa.ch

plandetudes.ch, con l’inizio dell’anno scolastico 2020, sarà uno dei fornitori di servizi pionieri di Edulog. Gaël Teguia, responsabile dell’informatica della CIIP, riassume le sfide della collaborazione con la Federazione dei servizi d’identità.

edulog.ch

Come Edulog è arrivato dai fornitori di servizi

24. giugno 2020 / Identità digitale / educa.ch

Edulog segna una tappa importante nella trasformazione digitale dello spazio formativo svizzero. Edulog non ha però futuro senza una connessione ai servizi online. Un articolo del blog è dedicato a come i fornitori di servizi hanno raggiunto Edulog e alle prospettive future.

www.edulog.ch

Canton Vallese: pioniere di Edulog

19. maggio 2020 / Identità digitale / educa.ch

Il Vallese è uno dei cinque cantoni pionieri che lanceranno Edulog con l'inizio dell’anno scolastico 2020. Le scuole avranno accesso a servizi digitali tra i quali delle piattaforme d'apprendimento. Edulog partecipa alla trasformazione del sistema educativo vallesano verso la tecnologia digitale.

edulog.ch

Non si torna indietro!

1. maggio 2020 / educa.ch

Il 29 aprile il Consiglio federale ha confermato l’intenzione di autorizzare l’insegnamento in presenza a partire dall’11 maggio. Prima di passare alla fase successiva, Toni Ritz (direttore di educa.ch) invita a fare un passo indietro nel tempo: cosa porteremo con noi nel futuro del turbolento 2020?

www.eduport.ch

Scuola, insegnamento a distanza e ESS

20. maggio 2020 / educa.ch / Società dell'informazione

Il Covid-19 ha scosso tutti gli attori del mondo della scuola. Le competenze in materia di educazione allo sviluppo sostenibile (ESS), secondo Pierre Gigon, responsabile dei progetti di éducation21, sono una risorsa appropriata per sollecitare la scuola a diventare uno spazio di decelerazione.

www.eduport.ch

«La digitalizzazione nell’educazione non è fine a sé stessa»

12. maggio 2020 / educa.ch / Società dell'informazione

L’insegnamento in presenza nella scuola dell’obbligo ha ripreso progressivamente dall’11 maggio. È l’occasione questa per trarre un bilancio intermedio sulla collaborazione tra cantoni e Confederazione nell'ambito dell’insegnamento a distanza. Intervista a Josef Widmer, vicedirettore della SEFRI.

www.eduport.ch

Quando gli studenti non rispondono più

4. maggio 2020 / educa.ch / Società dell'informazione

In tempi in cui l’insegnamento in presenza è stato soppresso, i modelli delle relazioni interpersonali tra gli insegnanti e gli studenti si perdono nei processi di apprendimento. È importante intraprendere nuovi percorsi umano-digitali. Tre le domande poste a Romain Lanners, direttore del CSPS.

www.eduport.ch

Contratto quadro Google

29. aprile 2020 / educa.ch / Contratti quadro

Google Ireland Limited e educa.ch hanno negoziato un contratto quadro per l'acquisizione delle licenze per le scuole svizzere e del Principato del Liechtenstein. Sono state regolamentate le condizioni d'uso e le condizioni economiche per l'acquisto di «G Suite Enterprise for Education».

www.educa.ch

Condividi contenuti

Logo SBFI

Logo EDK

Services

Supporto