educa.ch

educa.Job interromperà l’attività alla fine del 2019

8. novembre 2019 / educa.ch

Il nuovo orientamento dell’agenzia specializzata educa.ch, un’analisi che ha rilevato che il portale educa.Job non risponde più alle esigenze attuali della sicurezza e il necessario apporto di migliorie ai contenuti, hanno determinato l'interruzione dell'attività che avverrà il 31 dicembre 2019.

job.educa.ch

Apprendere nell'ecosistema

7. novembre 2019 / educa.ch / Società dell'informazione

Il cambiamento digitale attenua i confini tra educazione formale, non formale e informale. Le reti analogiche e digitali si combinano per formare un ecosistema con nuove opportunità e rischi per l'apprendimento e l'insegnamento. Monika Rohner ha illustrato il nuovo paesaggio educativo per educa.ch.

www.educa.ch

La CDPE lancia Edulog

31. ottobre 2019 / Identità digitale / educa.ch

La CDPE compie un passo decisivo nell'attuazione della sua strategia digitale. Edulog permetterà ai bambini e ai giovani, del sistema educativo svizzero, di accedere ai servizi online utilizzati in ambito scolastico. L'uso sarà possibile a partire dall'anno scolastico 2020/2021.

www.edulog.ch

Dati nella formazione – dati per la formazione

28. ottobre 2019 / educa.ch / Pubblicazione

L'ultimo numero dell'Educateur riprende il rapporto che propone delle basi e piste di riflessione in previsione dell'elaborazione di una politica di utilizzo dei dati nello spazio formativo svizzero. Vi è inoltre un resoconto del simposio Edu.Data.Lab che si è tenuto a Berna nel mese di agosto.

www.educa.ch

Simposio digitalizzazione e educazione

30. settembre 2019 / educa.ch

Il simposio annuale, che si è tenuto a Berna il 28 agosto, è stato dedicato alla cultura dell'utilizzo dei dati nell'educazione. Le registrazioni video della sessione plenaria, le presentazioni e i risultati delle esperienze sono pubblicati sul sito.

www.educa.ch

L'identità definisce un confine

3. settembre 2019 / Identità digitale / educa.ch

Nel nuovo comunicato FIDES, Martin Leuthold, Head of Network + Security di Switch, mette in relazione il rapporto «Données dans l'éducation – Données pour l'éducation» con il progetto FIDES. Nell'intervista spiega l'importanza dell'identità digitale per una politica solida dell'utilizzo dei dati.

fides.educa.ch

Documentazione sui servizi di messaggistica

19. settembre 2019 / educa.ch / Competenze mediali

La documentazione (in francese e tedesco) si sofferma sui servizi di messaggistica, che lanciando delle sfide alla scuola, sollevano interrogativi quali la protezione dei dati, la responsabilità parentale e l'interoperabilità. Contiene pure dei consigli per l'insegnamento.

www.educa.ch

Contratto quadro con Wire

24. settembre 2019 / educa.ch / Contratti quadro

Il 1. settembre 2019 Wire ed educa.ch hanno firmato un contratto quadro per l'acquisizione delle licenze per le scuole svizzere, che permette l'utilizzo del servizio di messaggistica «Wire Pro» per studenti di età inferiore ai 16 anni, senza contravvenire alle condizioni di utilizzo.

www.educa.ch

Progetto FIDES: nuove FAQ

11. settembre 2019 / Identità digitale / educa.ch

Il progetto FIDES rispetta le linee guida in materia di protezione dei dati? Come sono protetti i dati? Posso consultare e gestire io stesso i miei dati? Le FAQ forniscono risposte dettagliate a queste e ad altre domande.

fides.educa.ch

Utilizzo dei dati nell'educazione

29. agosto 2019 / educa.ch / Pubblicazione

L'uso di dispositivi e applicazioni digitali sta generando sempre più dati nel campo dell'istruzione. Qual è il potenziale di questi dati? Il rapporto educa.ch delinea una futura politica di utilizzo dei dati e propone approcci per il suo sviluppo.

www.educa.ch

Condividi contenuti

Logo SBFI

Logo EDK

Services

Job

Supporto