Contenuto

Negoziamo contratti quadro con fornitori privati, per conto del servizio pubblico dell’educazione, in qualità di agenzia specializzata della Confederazione (Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione) e dei Cantoni (Conferenza svizzera dei direttori cantonali della pubblica educazione).

Nell’ambito della promozione all’accesso ai servizi digitali, creiamo le condizioni affinché le istituzioni educative possano acquistare prodotti a condizioni commerciali vantaggiose ed essere in grado di utilizzarli nel rispetto della legge. I seguenti aspetti figurano in primo piano:

  • Le condizioni contrattuali sono sottomesse alla giurisdizione svizzera e costituiscono le basi di un utilizzo conforme alla legge.
  • Il quadro commerciale concordato garantisce che, sia le grandi che le piccole scuole, possano beneficiare delle medesime condizioni.

Questi aspetti offrono alle scuole maggior sicurezza giuridica e, al momento dell’utilizzo dei servizi digitali, ne riducono i rischi. Le condizioni quadro, applicabili in tutta la Svizzera, creano trasparenza, semplificano l’acquisto dei prodotti e contribuiscono a ridurne i costi d’acquisto. I costi fissi, concordati per un periodo di più anni, permettono di aumentare la sicurezza nella pianificazione degli investimenti e dei budget attuali. Le istituzioni scolastiche possono quindi decidere se utilizzare un contratto quadro Educa e/o concludere degli accordi diversi con i rispettivi fornitori.

Esigenze

I contratti quadro non devono essere considerati come delle raccomandazioni di prodotti di fornitori individuali. Riflettono invece la domanda da parte delle istituzioni educative. Non tutti i prodotti sono presi in considerazione per un contratto quadro. Quelli che richiedono un adattamento e dei componenti di sviluppo individuali significativi, ad esempio, non sono idonei, a causa di queste caratteristiche.

Iniziamo delle trattative con un fornitore unicamente se rileviamo un’esigenza da parte di un’istituzione educativa. Altre condizioni ed esigenze sono descritte nella pagina Informazioni per i fornitori | Condizioni e metodologie (francese).

Responsabilità delle scuole

Un contratto quadro non solleva le scuole, ed i loro organi amministrativi, dalla responsabilità di verificare che le condizioni stipulate corrispondano alle esigenze della legge cantonale per l’utilizzo previsto nelle scuole.

Criteri di partecipazione

Gli istituti educativi, che possono beneficiare delle prestazioni fornite da un contratto quadro Educa, sono istituti educativi che si trovano in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein. Un’istituzione viene qualificata legittima se adempie a tutti e quattro i criteri seguenti. Se un’istituzione:

  • rappresenta un’istituzione educativa di diritto pubblico o di diritto privato con una missione educativa di diritto pubblico,
  • è finanziata dai poteri pubblici o riceve dei contributi,
  • propone le formazioni statali o riconosciute dallo Stato, E
  • viene attribuita a uno dei livelli da 020 a 4 e 6/7* (insegnamento superiore) della Classifica Internazionale Tipi d’Educazione (CITE 2011)

Un’estensione delle istituzioni beneficiarie è possibile solo su nostra richiesta o, in modo specifico, con il consenso del fornitore interessato.

Informazioni che permettono di valutare i criteri di partecipazione (francese):

Informazioni pdf, 126.32 KB

Definizione

Le istituzioni di livello terziario universitario – sono incluse le università e i politecnici, le alte scuole pedagogiche e le scuole universitarie professionali – possono beneficiare dei contratti quadro della Fondazione SWITCH (francese).

Desidera ricevere informazioni in merito ai contratti quadro?

Si iscriva alla Newsletter «Informazione e sicurezza giuridica». Le invieremo le informazioni trimestralmente e la terremo al corrente delle novità. (francese)

Programmi per l’insegnamento

Forniamo una panoramica dei programmi per l’insegnamento (francese). Intendiamo sostenere i responsabili delle scuole e le amministrazioni scolastiche nella ricerca e nella scelta di nuovi strumenti di lavoro, di organizzazione, di apprendimento, di comunicazione e di collaborazione. Le indicazioni vengono aggiornate e completate regolarmente.
 

Contatto

Per domande giuridiche e di contenuto inerenti i contratti quadro, rivolgersi a:

Educa
Simon Graber
Tel.: +41 31 300 55 30
simon.graber@educa.ch