Contenuto

Nel frattempo, la trasformazione digitale in corso ha generato nuovi modelli commerciali e nuove interazioni, all'interno e all'esterno del sistema educativo. Concentrarsi su singoli servizi, o fornitori di servizi, non soddisfa più le esigenze. Per questo motivo, al momento, non stipuliamo nuovi contratti quadro. Il contratto quadro esistente con Microsoft (disponibile in francese) è stato prolungato il 4 luglio 2023 fino a fine luglio 2024. Gli istituti scolastici restano responsabili dell'utilizzo conforme alla protezione dei dati dei servizi online. Le condizioni concordate nel contratto quadro sono solo un primo passo (nel senso di un requisito minimo) per quanto concerne le misure tecniche e organizzative da adottare. Gli istituti scolastici devono verificare quali dati vogliono e sono autorizzati a trattare con quali servizi. Vi informeremo dell'organizzazione futura delle relazioni con i diversi fornitori. Indipendentemente da ciò, è importante che gli istituti scolastici siano soggetti alle disposizioni di legge cantonali relative agli appalti pubblici.

 

Contatto

Se avete delle domande sui contratti quadro, non esitate a contattarci.