I contratti quadro permettono agli istituti della scuola dell’obbligo e del secondario II, come pure agli istituti della formazione professionale superiore, d’acquistare dei servizi a prezzi vantaggiosi. Creano le basi contrattuali per un utilizzo legale dei prodotti. Offrono così alle scuole, ed ai loro organi amministrativi, l’opportunità di acquistare licenze di programmi e servizi online affidabili a condizioni uniformi e vantaggiose.

Un contratto quadro non solleva le scuole, ed i loro organi amministrativi, dalla responsabilità di verificare che le condizioni stipulate corrispondano alle esigenze della legge cantonale per l’utilizzo previsto nelle scuole.

Le istituzioni educative sono libere d’acquistare i prodotti tramite un contratto quadro Educa o di negoziare separatamente altre condizioni.

Contratti

Negoziamo contratti quadro con fornitori privati, per conto del servizio pubblico dell’educazione, in qualità di agenzia specializzata della Confederazione (Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione) e dei Cantoni (Conferenza svizzera dei direttori cantonali della pubblica educazione).

Attualmente sono in vigore i contratti con i seguenti fornitori: (francese)