Newsletter educa.ch - Numero 05/2017

La cultura dei giovani su Youtube

24. maggio 2017 / /

L'ultimo numero dell'Educateur propone un'intervista a Claire Balleys, dottore in sociologia della comunicazione e dei media. Le sue ricerche si sono focalizzate sull'aspetto dell'intimità dei giovani in rete, in particolar modo sui video caricati su YouTube.

www.educa.ch

Media sociali: non occorrono nuove regolamentazioni

12. maggio 2017 /

Il Consiglio federale, dopo l'analisi delle basi legali per i media digitali, sostiene che la revisione della legge sulla protezione dei dati e i lavori relativi all'ampliamento della protezione dei giovani dai rischi dei media, sono sufficienti a garantire la tutela degli utenti in Svizzera.

www.admin.ch

Mozione a favore dell'insegnamento dell'informatica

4. maggio 2017 /

La commissione della scienza, dell'educazione e della cultura il 28 aprile 2017 ha depositato presso il Consiglio nazionale una mozione per una «Campagna a favore dell'insegnamento dell'informatica» che riguarda gli insegnanti e gli allievi della scuola obbligatoria e del secondario II.

www.parlament.ch

Realtà virtuale per sensibilizzare i genitori

17. maggio 2017 /

Sulla piattaforma nazionale Giovani e media sono disponibili dei video di prevenzione sulle opportunità e i rischi dei media digitali (in francese e tedesco). Tramite la realtà virtuale, gli adulti hanno la possibilità di immergersi nell'universo dei più giovani e di vivere le loro esperienze.

www.giovaniemedia.ch

Competenze mediali: educazione tra pari

15. maggio 2017 / /

Dal portale Giovani e media è possibile scaricare la guida «Competenze mediali ed educazione o tutoraggio tra pari». Oltre alla descrizione dell'approccio dei giovani ai media, sono descritti i progetti di educazione tra pari realizzati nelle scuole. Uno di questi è stato svolto in Ticino.

www.jugendundmedien.ch

Alfabetizzazione digitale degli adolescenti

19. maggio 2017 / / /

Dal rapporto sulla Svizzera italiana dell'indagine International Computer and Information Literacy Study 2013, condotta dal Centro competenze innovazione e ricerca sui sistemi educativi (CIRSE), risulta che gli allievi di terza media sono appena sufficienti nell'uso delle nuove tecnologie.

supsi.ch

Pensiero informatico nella scuola dell’obbligo

2. maggio 2017 / /

Sono state pubblicate le relazioni degli interventi della giornata per i docenti – che si è tenuta lo scorso mese alla SUPSI DFA – sullo sviluppo delle competenze nell'ambito dell'informatica e delle tecnologie nella scuola dell'obbligo ticinese.

mbeo.ch

Corsi online di programmazione

22. maggio 2017 /

Sul sito Code Studio vengono offerti dei corsi di programmazione con difficoltà diverse, adatti a partire dai 4 anni di età. Video e schede di presentazione introducono i corsisti alle diverse attività proposte. Per i più grandi è disponibile App Lab, un ambiente di programmazione per creare app.

studio.code.org

Robot Thymio

4. maggio 2017 / /

Sul sito ufficiale vengono presentate le caratteristiche del robot, delle documentazioni e le applicazioni possibili nei vari livelli scolastici. Oltre ai corsi che vengono organizzati in tutta la Svizzera, è possibile visualizzare dei video che riportano le esperienze svolte nelle classi.

www.thymio.org

RSI: è online LAB

17. maggio 2017 /

La RSI lancia la piattaforma sperimentale, per i nuovi linguaggi e le nuove modalità produttive, per avvicinarsi al pubblico digitale. Gli utenti che si iscriveranno a LAB visioneranno in anteprima i video e potranno esprimere la loro valutazione. L'intento è anche quello di creare una community.

www.rsi.ch


Ultimo aggiornamento di questa pagina: 31.05.2017

Job