News

Format: 27.05.2017
Format: 27.05.2017

La cultura dei giovani su Youtube

24. maggio 2017 / /

L'ultimo numero dell'Educateur propone un'intervista a Claire Balleys, dottore in sociologia della comunicazione e dei media. Le sue ricerche si sono focalizzate sull'aspetto dell'intimità dei giovani in rete, in particolar modo sui video caricati su YouTube.

www.educa.ch

Corsi online di programmazione

22. maggio 2017 /

Sul sito Code Studio vengono offerti dei corsi di programmazione con difficoltà diverse, adatti a partire dai 4 anni di età. Video e schede di presentazione introducono i corsisti alle diverse attività proposte. Per i più grandi è disponibile App Lab, un ambiente di programmazione per creare app.

studio.code.org

Alfabetizzazione digitale degli adolescenti

19. maggio 2017 / / /

Dal rapporto sulla Svizzera italiana dell'indagine International Computer and Information Literacy Study 2013, condotta dal Centro competenze innovazione e ricerca sui sistemi educativi (CIRSE), risulta che gli allievi di terza media sono appena sufficienti nell'uso delle nuove tecnologie.

supsi.ch

Il robot sostituirà l'uomo nel lavoro?

18. maggio 2017 /

Durante la trasmissione Tutorial è stato affrontato il tema dell'avvento del robot nel mondo del lavoro. Il prof. Luca Gambardella, direttore dell'Istituto Dalle Molle della SUPSI, ha spiegato il significato di intelligenza artificiale e l'importanza della tecnologia al servizio dell'uomo.

www.rsi.ch

Realtà virtuale per sensibilizzare i genitori

17. maggio 2017 /

Sulla piattaforma nazionale Giovani e media sono disponibili dei video di prevenzione sulle opportunità e i rischi dei media digitali (in francese e tedesco). Tramite la realtà virtuale, gli adulti hanno la possibilità di immergersi nell'universo dei più giovani e di vivere le loro esperienze.

www.giovaniemedia.ch

RSI: è online LAB

17. maggio 2017 /

La RSI lancia la piattaforma sperimentale, per i nuovi linguaggi e le nuove modalità produttive, per avvicinarsi al pubblico digitale. Gli utenti che si iscriveranno a LAB visioneranno in anteprima i video e potranno esprimere la loro valutazione. L'intento è anche quello di creare una community.

www.rsi.ch

«La vita in una settimana»

16. maggio 2017 /

La RSI ha indetto un concorso aperto a tutti; i partecipanti dovranno filmare scene della vita quotidiana. Un regista e un montatore visioneranno i video e sceglieranno delle scene che utilizzeranno per creare dei documentari, che verranno diffusi durante la trasmissione «Storie.»

www.rsi.ch

Competenze mediali: educazione tra pari

15. maggio 2017 / /

Dal portale Giovani e media è possibile scaricare la guida «Competenze mediali ed educazione o tutoraggio tra pari». Oltre alla descrizione dell'approccio dei giovani ai media, sono descritti i progetti di educazione tra pari realizzati nelle scuole. Uno di questi è stato svolto in Ticino.

www.jugendundmedien.ch

Media sociali: non occorrono nuove regolamentazioni

12. maggio 2017 /

Il Consiglio federale, dopo l'analisi delle basi legali per i media digitali, sostiene che la revisione della legge sulla protezione dei dati e i lavori relativi all'ampliamento della protezione dei giovani dai rischi dei media sono sufficienti a garantire la tutela degli utenti in Svizzera.

www.admin.ch

La digitalizzazione nel mondo del lavoro

11. maggio 2017 /

Il Sindacato dei media e della comunicazione (Syndicom) ha pubblicato l'opuscolo «Come vogliamo plasmare il lavoro 4.0», ossia come affrontare la digitalizzazione. Tra i temi trattati vi sono la protezione dei dati, i vantaggi della digitalizzazione per le donne e l'apprendimento a «vita».

www.syndicom.ch

Un percorso nel falso e nell'inganno

10. maggio 2017 / /

A Verrone, in provincia di Biella, si trova il Falseum Museo del falso e dell'inganno; il falso preso in considerazione è quello che ha cambiato il corso della storia. Tra le diverse sale ve ne è una dedicata al falso mediatico. I percorsi didattici sono interattivi e multimediali.

www.falseum.it

Professioni tecniche al femminile

8. maggio 2017 / /

L'Ufficio della parità del Canton Giura ha pubblicato «d'égal à égalE!». Lo scopo è quello d'incentivare le giovani nella scelta di professioni tecniche. La pubblicazione contiene interviste a ragazze che hanno intrapreso questo percorso. La rivista è scaricabile gratuitamente dal sito.

www.jura.ch

Mozione a favore dell'insegnamento dell'informatica

4. maggio 2017 /

La commissione della scienza, dell'educazione e della cultura il 28 aprile 2017 ha depositato presso il Consiglio nazionale una mozione per una «Campagna a favore dell'insegnamento dell'informatica» che riguarda gli insegnanti e gli allievi della scuola obbligatoria e del secondario II.

www.parlament.ch

Condividere immagini sui social media

4. maggio 2017 / /

Un recente studio, realizzato in Canada, ha avuto quale obiettivo quello di esaminare le riflessioni degli adolescenti quando condividono delle immagini nella rete. Il sondaggio ha permesso di comprendere le loro conoscenze nell'ambito dell'informazione.

habilomedias.ca

Robot Thymio

4. maggio 2017 / /

Sul sito ufficiale vengono presentate le caratteristiche del robot, delle documentazioni e le applicazioni possibili nei vari livelli scolastici. Oltre ai corsi che vengono organizzati in tutta la Svizzera, è possibile visualizzare dei video che riportano le esperienze svolte nelle classi.

www.thymio.org

TecDay

3. maggio 2017 /

Il prossimo 29 novembre si terrà presso il Liceo di Lugano 1 la giornata organizzata dalla SATW per incentivare le formazioni tecniche e scientifiche. Durante questi eventi, le allieve e gli allievi hanno la possibilità di seguire dei moduli interattivi su tecnica e scienze naturali.

www.satw.ch

Pensiero informatico nella scuola dell’obbligo

2. maggio 2017 / /

Sono state pubblicate le relazioni degli interventi della giornata per i docenti – che si è tenuta lo scorso mese alla SUPSI DFA – sullo sviluppo delle competenze nell'ambito dell'informatica e delle tecnologie nella scuola dell'obbligo ticinese.

mbeo.ch

Media ed etica

2. maggio 2017 / / /

Il prof. Rivoltella, durante il Festival Educa del Trentino, si è espresso sui vantaggi dell'uso dei media digitali. Oggi tutti, e in particolar modo i giovani, sono attori nella comunicazione in rete. Alle nuove generazioni bisogna trasmettere l'etica, il rispetto e l'educazione nell'uso dei media.

www.cremit.it

Linguaggi non ostili in rete

1. maggio 2017 / /

La community di Parole O_Stili ha promosso il progetto «Condivido», che intende ridurre, arginare e combattere i linguaggi negativi che si diffondono facilmente nella rete. A questo scopo ha pubblicato il Manifesto della comunicazione non ostile che riporta le 10 regole da seguire.

www.paroleostili.com

Settimana del Radiomobile «Powerup»

28. aprile 2017 / /

Le fondazioni éducation21 e Villaggio Pestalozzi per bambini offrono agli allievi delle scuole la possibilità di produrre una trasmissione radiofonica. Dal 16 al 21 ottobre 2017 potranno cimentarsi nelle vesti di giornalisti, conduttori e registi. Le iscrizioni scadranno il 24 maggio prossimo.

www.education21.ch

Condividi contenuti

Job